casa-efficiente-ambiente-portafoglio

Tutti conosciamo l’importanza di ridurre gli sprechi e risparmiare denaro. Ma quanta energia consumiamo per il riscaldamento delle nostre abitazioni?

Una casa in legno prefabbricato in CLASSE A ha un consumo inferiore a 30 KWh/mq all’anno, che si traduce in un consumo di 3 metri cubi di metano al metro quadro annui. La maggior parte delle costruzioni attualmente esistenti si colloca in CLASSE G, con consumi energetici superiori a 160 KWh/mq all’anno, traducibili in 16 metri cubi di metano al metro quadro annui.

Una differenza di consumi che si traduce in una minore bolletta del gas e dell’energia elettrica per il proprietario dell’immobile.

Riassumendo i vantaggi di una casa in legno prefabbricato in CLASSE ENERGETICA A sono:

  1. RISPARMIO ECONOMICO fino al 70% sui costi per i consumi energetici complessivi grazie al contenimento dei costi del riscaldamento invernale e dal raffrescamento in estate.
  2. MUTUO PER LA CASA RIPAGATO con il risparmio ottenuto.
    Esempio: Spesa media annua per riscaldamento con metano di un’abitazione di 100 mq: Classe G : € 2144 Classe A : € 201 RISPARMIO ANNUO OTTENUTO: € 2144-200= € 1943
  3. CONSERVAZIONE NEL TEMPO DEL VALORE DELL’IMMOBILE, rispetto agli edifici costruiti con tecnologie precedenti che in futuro saranno sempre meno richiesti
  4. RISPETTO PER L’AMBIENTE IN CUI VIVIAMO, contenendo le emissioni inquinanti ed eliminando gli sprechi